• Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • +39 3493203713

“… Pietre sul cammino? Le custodisco tutte, un giorno ci costruirò un castello…” (Fernando Pessoa)

trolley.jpg

Progetto realizzato con il contributo del Comune di Milano

Docente: Luisa Fressoia

Tutor: Laura Ghirlandetti

 

LA LOCANDINA

Leggi tutto...

Presentazione del progetto sabato 5 settembre nell’ambito del Festival 2015 della Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari

http://www.lua.it/index.php?option=com_content&task=view&id=3933&Itemid=204

 


 

mercoledì 29 aprile 2015 alle ore 19,30

Restituzione dell’esperienza di laboratorio autobiografico che l’associazione RAM ha realizzato con le madri ospiti dell’ICAM (Istituto di Custodia Attenuata) di Milano.
Un percorso introspettivo per inserire le vicende della propria vita in un orizzonte più vasto e raggiungere una maggiore comprensione di sé e della realtà.
I vissuti narrati dalle donne in carcere ci rendono la maternità come l’esperienza per loro più importante, che dà un forte senso alla propria vita e le rende capaci di nuova progettualità.

Scrittura di una donna detenuta
Dopo aver vissuto l’esperienza del carcere e il viaggio nella psicoterapia, nulla sarà più difficile del mio passato. (…)
Sarò sempre io con i miei pesi, ma non avrò più paura di ciò che mi ha segnato. (…)
La cosa più importante è che, sento, sarò in grado di difendermi e non permetterò a nessuno di farmi del male.
Sarò in grado di prendermi cura di me e di volermi bene.
Sarò ancora moglie, almeno lo spero.
La cosa più bella e sublime è che sarò sempre madre, certo un po’ invecchiata,
ma sempre pronta ad accogliere i miei piccoli. (…)

Sarò come uno scoglio davanti alla tempesta.

 

promosso dal Coordinamento Generale Biblioteche di Milano.

in collaborazione con la Biblioteca Fra Cristoforo.

con il contributo di Fondazione Cariplo.

L’Associazione Autobiografia RAM (Ricerca Autobiografica Milano) offre l’opportunità alle madri detenute di raccontare di sè in una dimensione di piccolo gruppo attraverso un percorso formativo che ha lo scopo di favorire la conoscenza di sè e restituire l’esperienza alla comunità sociale.

Seguono la rielaborazione dei materiali prodotti e nel giugno prossimo la restituzione del progetto.

 

PROGRAMMA

15 Maggio 2014 

… Pietre sul cammino? Le custodisco tutte, un giorno ci costruirò un castello…” (Fernando Pessoa)

AutobiografiaRAM (Ricerca Autobiografica Milano) incontra l’Associazione Donne Romene in Italia (ADRI) che opera sul nostro territorio nazionale affinchè la famiglia rimanga unita pur se a distanza. Partecipano alla serata studenti della scuola secondaria di primo grado A. Gemelli di Milano, provenienti da diverse realtà del mondo, che, accompagnati dalle insegnanti, raccontano di sè e della loro esperienza di integrazione nel nostro Paese.

Le foto dell'evento

Martedi 29 Gennaio 2013 alle ore 19
In collaborazione con l’associazione Todocambia, serata interculturale
l’Invito

Giovedì 3 maggio 2012 alle ore 19

Ascolteremo testi autobiografici di genitori che si raccontano ai propri figli e di bambini che raccontano di sé agli adulti. La serata sarà animata inoltre dal griot Michel Koffi, che ci trasporterà nel mondo delle narrazioni africane. Come sempre, dopo la lettura e il dibattito che ne potrà seguire, avremo la possibilità di cenare insieme. Vi aspettiamo!

Visita la galleria

Giovedi 1 dicembre 2011 alle ore 19

Serata dedicata alla lettura e all’ascolto di scritti autobiografici di un gruppo di donne milanesi, che hanno inteso ripensare e dare un senso nuovo alle vicende vissute in prima persona negli anni Sessanta e Settanta, quando erano allora giovani o adolescenti. Con lo sguardo di oggi, quello di persone cinquantenni o sessantenni, ci raccontano la giovinezza vissuta in quegli anni carichi di tensioni ideali e politiche, che hanno dato luogo a trasformazioni profonde e determinato scelte e stili di vita. Le vite che ci accompagnano tutt’oggi… le nostre vite.

Visita la Galleria

Martedì 21 giugno 2011

Serata dedicata alla lettura di testi scritti da donne sui principali temi della vita: l’amore, la maternità, il rapporto con il corpo, il lavoro, la vita pubblica e altri ancora affrontati nell’ambito di un’interessante ricerca realizzata dalla LUA (Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari) appena conclusasi. Le autrici provengono da zone vicine, da Pavia, dalla zona di Ticino Olona e da Milano, ma hanno radici diverse. Loro stesse ci offriranno con le loro scritture i loro mondi. Avremo inoltre per ospite un’amica egiziana che ci proporrà un brano da lei scelto.

Visita la galleria